Coraggio! Auguri.

1 aprile 2018

Come si fa ad augurare Buona Pasqua, quando il mondo è in guerra e con lui anche tu. Quante guerre nella tua quotidianità vivi? Con te stesso, con la tua famiglia, con i tuoi colleghi? Mentre fai la fila alle poste, in banca, in ospedale?  Come si fa ad augurare “Buona Pasqua”,  segno di pace, di liberazione, di passaggio dalla morte alla vita, quando  bambini siriani, palestinesi continuano a morire? Quanta gente continua a morire? Su un barcone, sul lavoro, nella propria casa? Come si fa ad augurare Buona Pasqua in un territorio dove si continua a sparare?

“Ci vuole un bel coraggio”  risponderei.

E come tutte le sincronicità della vita , ti arriva il seguente messaggio :

Coraggio! Auguri.

Lucia – Il Baobab.